Giorgio Galanti

ricercatore INAF IASF-Istituto di Astrofisica Spaziale e Fisica cosmica Milano / researcher INAF IASF Institute for Astrophysics and Cosmic Physics Milano

Giorgio Galanti è ricercatore presso l’Istituto di Astrofisica Spaziale e Fisica cosmica Milano (INAF IASF Milano) e si occupa principalmente di studi di fisica fondamentale utilizzando dati astrofisici con il duplice scopo di spiegare processi astrofisici partendo dai principi primi e ottenere indicazioni di “nuova fisica” dalle osservazioni delle sorgenti astrofisiche. In particolare è attivo nello studio degli effetti delle axion-like particle (ALP) e della Lorentz invariance violation (LIV) sull’osservazione di fotoni emessi da sorgenti quali blazar, pulsar, gamma ray burst, ammassi di galassie. Ha ottenuto varie indicazioni di nuova fisica in termini di ALP che hanno prodotto, oltre ad articoli scientifici, alcuni comunicati stampa. È principal investigator riguardo ad aspetti di fisica fondamentale in ambiente astrofisico presso INAF e ha recentemente ottenuto un finanziamento INAF riguardo ai medesimi studi.

Giorgio Galanti is researcher at the Institute for Astrophysics and Cosmic Physics Milano (INAF IASF Milano), and mainly deals with studies of fundamental physics using astrophysical data with the dual purpose of explaining astrophysical processes starting from first principles and obtaining indications of “new physics” from observations of astrophysical sources. In particular, he is active in the study of the effects of axion-like particles (ALPs) and Lorentz invariance violation (LIV) on the observation of photons emitted by sources such as blazars, pulsars, gamma ray bursts, galaxy clusters. He obtained various indications of new physics in terms of ALPs which have produced, in addition to scientific papers, some press releases. He is principal investigator on aspects of fundamental physics in the astrophysical environment at INAF and has recently obtained a grant from INAF regarding the same studies.

Giorgio Galanti è ricercatore presso l'Istituto di Astrofisica Spaziale e Fisica cosmica Milano (INAF IASF Milano) e si occupa principalmente di studi di fisica fondamentale utilizzando dati astrofisici con il duplice scopo di spiegare processi astrofisici partendo dai principi primi e ottenere indicazioni di "nuova fisica" dalle osservazioni delle sorgenti astrofisiche. In particolare è attivo nello studio degli effetti delle axion-like particle (ALP) e della Lorentz invariance violation (LIV) sull'osservazione di fotoni emessi da sorgenti quali blazar, pulsar, gamma ray burst, ammassi di galassie. Ha ottenuto varie indicazioni di nuova fisica in termini di ALP che hanno prodotto, oltre ad articoli scientifici, alcuni comunicati stampa. È principal investigator riguardo ad aspetti di fisica fondamentale in ambiente astrofisico presso INAF e ha recentemente ottenuto un finanziamento INAF riguardo ai medesimi studi.

-

Giorgio Galanti is researcher at the Institute for Astrophysics and Cosmic Physics Milano (INAF IASF Milano), and mainly deals with studies of fundamental physics using astrophysical data with the dual purpose of explaining astrophysical processes starting from first principles and obtaining indications of "new physics" from observations of astrophysical sources. In particular, he is active in the study of the effects of axion-like particles (ALPs) and Lorentz invariance violation (LIV) on the observation of photons emitted by sources such as blazars, pulsars, gamma ray bursts, galaxy clusters. He obtained various indications of new physics in terms of ALPs which have produced, in addition to scientific papers, some press releases. He is principal investigator on aspects of fundamental physics in the astrophysical environment at INAF and has recently obtained a grant from INAF regarding the same studies.

Intervengono
Elisabetta Bissaldi, docente di Fisica sperimentale Politecnico di Bari, INFN-Instituto Nazionale di Fisica Nucleare Bari / professor of Experimental Physics Politecnico di Bari, INFN-National Institute for Nuclear Physics Bari
Giorgio Galanti, ricercatore INAF IASF-Istituto di Astrofisica Spaziale e Fisica cosmica Milano / researcher INAF IASF Institute for Astrophysics and Cosmic Physics Milano
Modera
Francesco Longo, docente di Fisica sperimentale Università di Trieste, INFN-Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Trieste / professor of Experimental Physics University of Trieste, INFN-National Institute for Nuclear Physics Trieste
Registrati all'evento