LA SOSTENIBILITÀ NEL PIATTO: UN VIAGGIO TRA GUSTO E SALUTE

Domenica 24 settembre / ore 15-16.15
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Sala delle Colonne
Riva del Mandracchio, Trieste, TS, Italia
Lingua
1
1
Intervengono
Paolo Agostini, tecnologo alimentare, direttore e amministratore Albert / food technologist, director and CEO Albert
Giulio Barocco, tecnico Servizio Integrazione sicurezza alimentare e nutrizionale Dipartimento di Prevenzione ASUGI-Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina Trieste / technician Integration and joint management of food safety and nutritional value ASUGI-Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina Trieste
Luciana Baroni, medico specialista in Neurologia, Geriatria e Gerontologia / medical specialist in Neurology, Geriatrics and Gerontology
Laura Reali, pediatra Associazione Culturale Pediatri, presidente Confederazione Europea dei Pediatri delle Cure Primarie, presidente Società Italiana dei Medici per l’Ambiente Regione Lazio / paediatrician of the Cultural Association of Paediatricians, president European Confederation of Primary Care Paediatricians, president Italian Society of Doctors for the Environment
Modera
Cristina Serra, biologa e giornalista scientifica / biologist and science journalist
Abstract
In Italia, dove la popolazione infantile si presenta con tassi di eccesso di peso fra i più alti d’Europa e la crisi climatica porta a disastri ambientali sempre più frequenti, risulta necessario coniugare dieta sana e sostenibilità. Gli alimenti a minor impatto ambientale sono inoltre anche quelli con un effetto protettivo per la salute. È importante che l’educazione alla sostenibilità alimentare inizi dall’infanzia poiché è uno dei periodi più sensibili per acquisire le abitudini che poi si manterranno anche da adulti, quali corretti stili alimentari e buone pratiche eco-friendly.
A cura di IRCCS Burlo Garofolo

Eventi correlati

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.