domenica 26 settembre 2021 / ore 15:00 - 16:15
— Area Talk
Piazza Giuseppe Verdi, Trieste, TS, Italia
LA NATURA GENIALE
Dialogo tra
Barbara Mazzolai, associated director IIT-Istituto Italiana di Tecnologia, autrice di La natura geniale (Longanesi)
Gian Mario Villalta, poeta, scrittore, direttore Pordenonelegge.it
Cosa hanno da insegnarci le piante? Quali dei loro segreti potrebbero aiutarci a costruire un futuro migliore e meno fosco di quello che oggi iniziamo a intravedere? La tecnologia sarà mai in grado di riprodurre la potenza nascosta e pulita del mondo vegetale? La risposta a tutte queste domande è racchiusa nel lavoro pionieristico di Barbara Mazzolai, che ha inventato il primo robot della storia ispirato al mondo delle piante. Perfettamente adattate al loro habitat, le piante rappresentano un’alternativa evolutiva quasi speculare a quella del mondo animale: mentre uomini e animali si sono evoluti privilegiando caratteristiche legate al movimento e alla velocità, il mondo vegetale ha fatto della lentezza l’origine della propria resilienza. A Trieste Next un dialogo con il poeta Gian Mario Villalta, ispirato da La Natura geniale, scritto all'interno di uno dei laboratori scientifici più all’avanguardia del pianeta e ora finalista al Premio Galileo 2021.
In collaborazione con Premio letterario Galileo per la divulgazione scientifica