domenica 26 settembre 2021 / ore 10:00 - 11:15
— Area Talk
Piazza Giuseppe Verdi, Trieste, TS, Italia
LA MEDICINA DELLE DIFFERENZE: VERSO L’EQUITÀ DI CURA
Intervengono
Silvia De Francia, farmacologa clinica e ricercatrice Università di Torino, autrice de La medicina delle differenze. Storie di donne uomini e discriminazioni (Neos Editori)
Alessandra Maestro, farmacologa, dirigente farmacista presso la SSD Farmacia e coordinatore Ufficio per la qualità della ricerca e protezione dei soggetti umani “Institutional Review Board” IRCCS Burlo Garofolo
Conduce
Silvia Pittarello, comunicatrice della scienza Università di Padova
Nel 1543, Andrea Vesalio, medico personale di Carlo V di Spagna, scriveva: “[…] è sufficiente studiare il corpo maschile, forma neutra universale, per capire anche il corpo femminile”. Sembra naturale che donne e uomini, in parte diversi per anatomia e fisiologia, siano oggetto di cure specifiche quando si ammalano. E invece fino alla fine del '900 non è stato così. La farmacologia e la medicina di genere sono una novità e c'è ancora molto da fare. A Trieste Next un dibattito per ripercorrere le pagine de La medicina delle differenze. Storie di donne uomini e discriminazioni con l'autrice Silvia De Francia e fare il punto su quanto manca per raggiungere l'equità delle cure.