giovedì 22 Settembre 2022 / ore 18:00 - 19:15
— Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Piazza Unità d'Italia, 1, Trieste, Italia
LA LOTTA ALLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE: UNA PROSPETTIVA ETICA
Lingua: italiano
Intervengono
Lucia Beltramini, psicologa e psicoterapeuta, docente Università di Trieste / psychologist and psychotherapist, professor University of Trieste
Marcella Pirrone, avvocata e consigliera di fiducia, formatrice / lawyer and trust advisor, formator
Monica Toraldo di Francia, filosofa politica, componente del Comitato Nazionale per la Bioetica / political philosopher, member of the National Bioethics Committee
Modera
Patrizia Romito, docente di Psicologia sociale Università di Trieste / professor of Social Psychology University of Trieste
“La violenza contro le donne deriva da una lunga tradizione di rapporti di forza disuguali fra uomini e donne che conduce alla dominazione degli uomini sulle donne e alla discriminazione di queste ultime” (ONU 54/134, 2000). Principi etici quali beneficenza, autonomia e giustizia dovrebbero fondare interventi sociali e giudiziari, ma i diritti delle donne non sono sempre tutelati quando subiscono violenza: stereotipi sessisti e ingiustizia testimoniale sono degli esempi. La ricerca sulla violenza richiede standard elevati, ma bisogna pure considerare le conseguenze etiche e scientifiche del non fare ricerca in merito.
A cura di Università di Trieste
L'evento si svolgerà in italiano senza traduzione