venerdì 23 Settembre 2022 / ore 16:30 - 17:45
— Area Talk
Piazza Unità d'Italia, Piazza Unità d'Italia, Trieste, TS, Italia
INVECCHIAMENTO E NEURODEGENERAZIONE: LIMITI E PROSPETTIVE
Lingua: italiano
Intervengono
Tatiana Cattaruzza, responsabile Centro per i Disturbi Cognitivi Clinica neurologica Ospedale di Cattinara Trieste / head of neurological clinic center for cognitive disorder, Cattinara Hospital Trieste
Paolo Manganotti, direttore Clinica neurologica Università di Trieste / director of Neurological Clinic University of Trieste
Gabriella Marcon, docente di Neurologia Università di Trieste e di Udine / professor of neurology University of Trieste and Udine
Gianluigi Zanusso, docente di Neurologia Università di Verona / professor of neurology University of Verona
Modera
Giuseppe Legname, docente di Biochimica SISSA / professor of biochemistry SISSA
Nonostante le recenti sfide portate dalla pandemia, la popolazione media riesce ancora oggi ad avere un’aspettativa di vita molto elevata (>80 anni) con prospettive di salute molto incoraggianti. L’invecchiamento porta con sé molte problematiche quali la gestione di patologie che molto spesso accompagnano questo stadio della vita. In particolare, le malattie neurodegenerative affliggono una fetta sempre crescente della popolazione. Esperti di neurologia e di ricerca di base illustreranno le problematiche e le prospettive che la ricerca medica offre alle persone con età maggiore di 65 anni.
A cura di SISSA e Università di Trieste
L'evento si svolgerà in italiano senza traduzione