sabato 28 settembre 2019 / ore 15:00 - 16:15
— Teatro Miela
Piazza Luigi Amodeo Duca degli Abruzzi, 3, Trieste, Italia
Intelligenza artificiale o intelligenza aumentata?
Intervengono
Maurizio Fermeglia, docente di Ingegneria chimica Università di Trieste
Fabrizio Renzi, director of research initiatives innovation and technology IBM Italy
Alessandro Vitale, amministratore delegato e fondatore Conversate, autore di "Artificial Intelligence" (Egea)
Stiamo assistendo a una straordinaria convergenza di tecnologie, guidata dallo sviluppo della scienza, che cambierà il mondo nei prossimi 30 anni: robot autosufficienti e pensanti, intelligenza artificiale, algoritmi indipendenti. Questo scenario fantascientifico pone però un problema: come saranno gestiti i rapporti umani e che relazione ci potrà essere tra l’umano e il non-umano? Ci potrà ancora essere spazio per la creatività nel nostro futuro? Molti pensatori condividono il parere secondo il quale ci sarà sempre più spazio per la creatività e il pensiero strategico, capacità che non saranno soppiantate dalle macchine né in un futuro prossimo né remoto.
A cura di Università di Trieste