sabato 29 settembre 2018 / ore 11:30 - 12:45
— Museo Revoltella
Via Armando Diaz, 27, Trieste, TS, Italia
IL DIRITTO DEI PRIVATI FRA TECNOLOGIA, AMBIENTE E PERSONA
Introduce e modera
Fabio Padovini, docente di Diritto civile, Università di Trieste
Intervengono
Sara Landini, docente di Diritto privato, Università di Firenze
Dianora Poletti, docente di Diritto privato e Diritto dell'informatica, Università di Pisa
L’era digitale è l’era dell’industria smart. A fronte della “tecnologizzazione” i processi di produzione possono oggi conciliare – nella prospettiva di uno sviluppo sempre più sostenibile – le istanze di efficienza con quelle di salvaguardia dell’ambiente e con le esigenze della persona. Suscitano particolare interesse nuovi modelli applicabili nei settori dell’agricoltura (in particolare dell’agricoltura 4.0) e del lavoro dipendente (il lavoro agile, detto anche smart working, recentemente oggetto di regolamentazione legislativa). Nell’incontro si esamineranno, con il contributo di massimi esperti nazionali, i profili giuridici di maggior rilievo.