venerdì 23 Settembre 2022 / ore 10:00 - 10:45
— Area Talk
Piazza Unità d'Italia, Piazza Unità d'Italia, Trieste, TS, Italia
GLI IDRATI DI GAS NATURALI: UNA OPPORTUNITÀ PER LA TRANSIZIONE ENERGETICA
Lingua: italiano
Intervengono
Beatrice Castellani, ingegnere meccanico, docente Università di Perugia / mechanical engineer, assistant professor University of Perugia
Rita Giovannetti, chimico, docente Università di Camerino / chemist, associate professor University of Camerino
Michela Giustiniani, geologa, ricercatrice Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale-OGS / geologist, researcher National Institute of Oceanography and Applied Geophysics-OGS
Modera
Umberta Tinivella, fisica, prima ricercatrice Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale-OGS / physicist, senior researcher National Institute of Oceanography and Applied Geophysics-OGS
Gli idrati di gas naturale costituiscono la più vasta riserva di gas del pianeta: si stima che il carbonio organico stoccato negli idrati sia il doppio di quello estraibile da tutte le fonti fossili disponibili. Lo sfruttamento sostenibile di tale risorsa naturale può avere, pertanto, un ruolo fondamentale in questa fase di transizione energetica. Infatti, la sostituzione del metano con anidride carbonica all’interno del giacimento consente di ottenere un combustibile neutrale dal punto di vista delle emissioni climalteranti e pertanto assimilabile alle fonti di energia rinnovabili.
A cura di Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale - OGS in collaborazione con Università di Camerino e Università di Perugia
L'evento si svolgerà in italiano senza traduzione