Michele
Rebesco
Ricercatore presso l’OGS dal 1996. Si è laureato in Scienze Geologiche presso l’Università di Parma con un’attività sul campo sui monti a nord di Verona. Ha ottenuto poi un dottorato in Scienze della Terra svolgendo attività in mare in Antartide. Ha partecipato a 6 spedizioni scientifiche nei mari attorno l’Antartide e due in Artico a bordo di OGS Explora e altre navi di ricerca straniere. Studia le variazioni delle calotte glaciali e la circolazione oceanica nel passato come chiave di interpretazione degli scenari climatici futuri. I suoi studi sono basati sui sedimenti scavati dai ghiacciai polari, trasportati in mare profondo, e ridistruibuiti dalle correnti oceaniche che attraversano il nostro pianeta.