a
Maurizio
Fermeglia
Maurizio Fermeglia è professore ordinario presso il Dipartimento di Ingegneria ed Architettura dell’Università di Trieste, dove tiene i corsi di Reattori Chimici e Biochimici e Progettazione di Processo e di Prodotto. Dal 2006 al 2012 è stato direttore del Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell’Informazione, dal 2010 al 2012 è stato presidente del Consiglio delle Strutture Scientifiche dell’ Università di Trieste. E’ stato direttore della Scuola di Dottorato in Nanotecnologie dell’Università di Trieste dal 2007 al 2013. Dal 2013 al 31 luglio 2019 è stato Rettore dell’Università di Trieste. La ricerca del prof. Fermeglia si focalizza principalmente sulla modellistica multi scala per la progettazione nel campo dei materiali e delle scienze della vita, termodinamica applicate, simulazione di processo, modellistica molecolare in nanotecnologie e nanomedicina. Ha ricevuto nel 2015 l'"Italy meets Asia Science Award". È stato consulente dell’ICS - UNIDO nel sottoprogramma "Simulazione di processo e sviluppo industriale sostenibile" dal 1999 al 2011 e dell’UNEP per l’implementazione del PRTR in diversi paesi dal 2005 al 2013.
sabato 28 settembre 2019 / ore 15:00 - 16:15
Teatro Miela
Intelligenza artificiale o intelligenza aumentata?
Intervengono
Maurizio Fermeglia, docente di Ingegneria chimica Università di Trieste
Fabrizio Renzi, director of research initiatives innovation and technology IBM Italy
Alessandro Vitale, amministratore delegato e fondatore Conversate, autore di "Artificial Intelligence" (Egea)
sabato 28 settembre 2019 / ore 16:30 - 17:45
Salone di Rappresentanza, Palazzo della Regione
La digital revolution: ieri, oggi e…domani
Dialogo tra
Maurizio Fermeglia, docente di Ingegneria chimica Università di Trieste
Marco Landi, già presidente e chief operating officer Apple