Maria
Rescigno
Maria Rescigno si è laureata in Biologia nel 1990 all’ Università di Milano. Dal 1991 al 1994 Ha lavorato all’ Università di Cambridge, UK, nel Dipartimento di Biochimica come visiting scholar. Dal 1995 al 1999, ha lavorato al CNR di Milano dove ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Farmacologia e Tossicologia. Dal 2001 a dicembre 2017 è stata il direttore dell’Unità di cellule dendritiche ed immunoterapia al’Istituto Europeo di Oncologia e dal 2014 professore associato all’Università di Milano per chiamata diretta. Ora Maria Rescigno è professore ordinario di Patologia Generale ad Humanitas University e group leader ad Humanitas Research center dove dirige l’Unità di Immunità delle mucose e microbiota. Si occupa principalmente dell’interazione tra ospite e microbiota in diversi contesti patologici incluso il cancro e dell’utilizzo di batteri per indurre una risposta antitumorale. E’ stata eletta EMBO (European Molecular Biology Organization) young investigator nel 2007. Dal 2008 al 2013 è stata visiting professor all’Università di Oslo, Norway. Nel 2011 ha vinto il premio Avon come "donna simbolo della città di Milano" ed è stata eletta membro dell’ EMBO. Ha ricevuto tre prestigiosi finanziamenti dello European Research Council: nel 2007 “starting”, nel 2012 “Proof-of-concept” e nel 2013 “consolidator”. Dal 2019 è membro dell’EMBO Council. Maria Rescigno ha pubblicato più di 140 lavori in riviste prestigiose come Science, Nature Immunology, Immunity, Nature. Nel 2016 ha fondato una startup, "Postbiotica", che nel 2017 ha vinto il premio nazionale Bioupper e il premio internazionale Mystart BCN (Barcelona, Spain) come migliore start-up innovativa. H-index: 51