a
Laura
Margheri
Laura Margheri lavora presso il Centro di Micro-BioRobotica dell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), nella linea di ricerca in Bioinspired Soft Robotics. La sua esperienza di ricerca in robotica bioispirata, biologia e robotica "soft", è stata combinata con diverse attività di management per progetti di ricerca e di sviluppo di collaborazioni scientifiche. Prima di lavorare per IIT, ha lavorato presso l’Imperial College London e presso l’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna. Ha lavorato in progetti internazionali con esperti di biorobotica, biologi, matematici, neuroscienziati, architetti e esperti di scienza dei materiali. È membro della IEEE Robotics & Automation Society (RAS), e della IEEE Women in Engineering Society.
Nel 2018 è stata nominata da RoboHub tra le 25 donne della robotica da conoscere.
sabato 28 settembre 2019 / ore 18:00 - 19:15
Salone di Rappresentanza, Palazzo della Regione
The promise – and risk – of the fourth industrial revolution
Intervengono
Fernando Buarque de Lima, responsabile Computational Intelligence Research Lab - CIRG Università Statale di Pernambuco, Brasile
Laura Margheri, post-doc Centro di Micro-Biorobotica Istituto Italiano di Tecnologia
Tshilidzi Marwala, viceprorettore alla ricerca Univeristà di Johannesburg, Sudafrica
Bolanle Ojokoh, docente Dipartimento di Sistemi informatici Università Federale di Tecnologia di Akure, Nigeria
Conduce
Alessandra Ressa, giornalista