Laura
Cancedda
Utilizzando la tecnologia di modifica del gene CRISPR-Cas9, indaga la manipolazione prenatale dei geni delle cellule neuronali dei topi allo scopo di capire se sia possibile recuperare sviluppo cerebrale e deficit cognitivi nel coso della vita. L'idea è quella di agire nelle prime fasi dello sviluppo del cervello ed evitare l'editing genetico delle cellule germinali. Laura Cancedda sviluppa anche approcci tecnologici sicuri e privi di virus per le manipolazioni genetiche in utero in vista di potenziali applicazioni future.
venerdì 28 settembre 2018 / ore 16:30 - 17:30
Museo Revoltella
COME FARE RICERCA IN EUROPA
Seminario di approfondimento sugli schemi di finanziamento dello European Research Council e di altri programmi europei
Interventi di
Laura Cancedda, principal investigator ERC, senior researcher tenured IIT-Istituto Italiano di Tecnologia
Angela Liberatore, capo unità Social Sciences and Humanities, ERCEA-European Research Council Executive Agency
Agnieszka Wykowska, principal investigator ERC, senior researcher IIT-Istituto Italiano di Tecnologia
sabato 29 settembre 2018 / ore 10:00 - 11:15
Teatro Miela
WHAT’S NEXT? LE NUOVE FRONTIERE DELLA RICERCA EUROPEA
Intervento di saluto
Angela Liberatore, capo unità Social Sciences and Humanities, ERCEA-European Research Council Executive Agency
Interventi di
Laura Cancedda, principal investigator ERC, senior researcher tenured IIT-Istituto Italiano di Tecnologia
Roman Jerala, principal investigator ERC, direttore Dipartimento di Biologia sintetica e Immunologia, National Institute of Chemistry Ljubljana
Silvia Marchesan, docente di Chimica organica Università di Trieste
Agnieszka Wykowska, principal investigator ERC, senior researcher IIT-Istituto Italiano di Tecnologia