a
Enrico
Desideri
Nato a Roma, il Dott. Enrico Desideri è attualmente ricercatore presso il Dipartimento di Biologia dell’ Università degli studi di Roma “Tor Vergata”. I suoi principali interessi di ricerca sono lo studio dei meccanismi che regolano il turnover delle proteine, proteasoma e autofagia, ed il loro ruolo nello svillupo e nella progressione dei tumori, in particolare del tumore epatico. Il Dott. Enrico Desideri si è laureato con lode in Biologia Cellulare e Molecolare presso l’ Università degli studi di Roma “Tor Vergata” discutendo una tesi sulle proprietà antitumorali dei polifenoli. Ha ottenuto il Dottorato di Ricerca in Biologia Cellulare e Molecolare all’ Università degli studi di Roma “Tor Vergata” con una tesi svolta con la supervisione della Prof. Maria Rosa Ciriolo e incentrata sul ruolo dell’antiossidante glutatione e dei tioli cellulari nella regolazione dell’autofagia. Durante il Dottorato ha trascorso un periodo di ricerca al MRC Toxicology Unit di Leicester, Regno Unito, nel laboratorio del Dr. Miguel Martins. Nel 2014 si è trasferito al Max F. Perutz Laboratories a Vienna, nel laboratorio della Prof. Manuela Baccarini, dove ha studiato il ruolo della chinasi CRAF/RAF1 nel controllo del turnover proteico e dell’autofagia ed il suo coinvolgimento nello sviluppo del tumore epatico. Nel 2019 è rientrato in Italia grazie ad un finanziamento di AIRC e dell’ Unione Europea per sviluppare un progetto di ricerca volto a comprendere il ruolo dell’autofagia mediata da chaperoni nello sviluppo e nella progressione del carcinoma epatocellulare.
sabato 28 settembre 2019 / ore 15:00 - 16:15
Area Talk
Storie di ricerca (di successo)
Seminario con la partecipazione di
Enrico Desideri, ricercatore Università Roma Tor Vergata
Maria Francesca Mossuto, scientific officer AIRC
Modera
Silvia Pittarello, giornalista Il Mattino di Padova