Agnieszka
Wykowska
Guida l'unità “Social Cognition in Human-Robot Interaction” presso l'Istituto Italiano di Tecnologia (Genova) ed è anche affiliata all'Università di Tecnologia di Luleå, in Svezia, come professore a contratto in psicologia dell'ingegneria. Ha studiato psicologia neurocognitiva (Ludwig Maximilian University, Monaco di Baviera) e filosofia (Jagiellonian University, Cracovia). Ha conseguito il dottorato in psicologia e l' "abilitazione" tedesca presso la Ludwig Maximilian University.

È associata di Frontiers in Psychology (sezione Cognition) e dell'International Journal of Social Robotics. È stata membro del comitato di programma per le conferenze: “International Conference on Social Robotics”, “Human-Robot Interaction”, “Advanced Robotics and its Social Impacts”.

Nel 2013 ha ricevuto uno Early Stage Career Prize allo “The future concept and reality of social robotics: challenges, perception and applications - role of social robotics in current and future society”. Nel 2018 ha partecipato a un incontro al Parlamento europeo “Investing in young researchers, shaping Europe’s future”, organizzato congiuntamente dallo STOA (Comitato per la valutazione delle opzioni scientifiche e tecnologiche del Parlamento europeo) e dall'ERC.

Nel 2016 ha ricevuto l'ERC Starting Grant “Intentional stance for social attunement”, che si concentra sulla cognizione sociale nell'interazione uomo-robot. Nella sua ricerca, esamina come gli umani rispondono ai robot umanoidi e come rendere il comportamento dei robot comprensibile per gli umani. Oltre al contributo alle neuroscienze cognitive sociali, la sua ricerca informa sullo sviluppo dell'intelligenza artificiale per la robotica sociale e la progettazione di robot per i bisogni della società (assistenza sanitaria, assistenza agli anziani e assistenza quotidiana).
venerdì 28 settembre 2018 / ore 16:30 - 17:30
Museo Revoltella
COME FARE RICERCA IN EUROPA
Seminario di approfondimento sugli schemi di finanziamento dello European Research Council e di altri programmi europei
Interventi di
Laura Cancedda, principal investigator ERC, senior researcher tenured IIT-Istituto Italiano di Tecnologia
Angela Liberatore, capo unità Social Sciences and Humanities, ERCEA-European Research Council Executive Agency
Agnieszka Wykowska, principal investigator ERC, senior researcher IIT-Istituto Italiano di Tecnologia
sabato 29 settembre 2018 / ore 10:00 - 11:15
Teatro Miela
WHAT’S NEXT? LE NUOVE FRONTIERE DELLA RICERCA EUROPEA
Intervento di saluto
Angela Liberatore, capo unità Social Sciences and Humanities, ERCEA-European Research Council Executive Agency
Interventi di
Laura Cancedda, principal investigator ERC, senior researcher tenured IIT-Istituto Italiano di Tecnologia
Roman Jerala, principal investigator ERC, direttore Dipartimento di Biologia sintetica e Immunologia, National Institute of Chemistry Ljubljana
Silvia Marchesan, docente di Chimica organica Università di Trieste
Agnieszka Wykowska, principal investigator ERC, senior researcher IIT-Istituto Italiano di Tecnologia