Roberto
Sirica
Si è unito al gruppo del Centro Ames a maggio del 2019 con la possibilità di ampliare e sviluppare gli algoritmi bioinformatici per l’analisi di dati NGS quali esomi genomi e trascrittomi. Precedentemente ha acquisito esperienza nella supervisione e nell’analisi di dati di sequenza in umano e in differenti organismi tramite un progetto di ricerca all’Università di Verona e ancora prima tramite un dottorato in genetica di popolazioni presso l’istituto di genetica del CNR di Napoli.
Intervengono
Diego Sardon, amministratore delegato Bilimetrix
Fulvio Sbroiavacca, direttore Innovazione e Governo ICT Insiel
Roberto Sirica, bioinformatico Centro Ames
Claudio Tiribelli, direttore scientifico Fondazione Italiana Fegato
Modera
Emiliano Dalla, responsabile Piattaforma di Bioinformatica Dipartimento di Area Medica, Università di Udine