Pier Paolo
Di Fiore
E' professore ordinario di Patologia generale presso l’Università degli Studi di Milano e direttore del «Programma di Novel Diagnostics» dell’Istituto Europeo di Oncologia. Dal 1984 al 1995 ha lavorato negli Stati Uniti presso il National Cancer Institute. È membro della European Molecular Biology Organization e dell’Accademia Nazionale dei Lincei. Ha all’attivo decine di pubblicazioni sulle principali riviste scientifiche internazionali, tra cui Science, Nature e Cell.
sabato 26 settembre 2020 / ore 16:30 - 17:45
Teatro Miela
QUESTIONI DI DNA: VITA, EVOLUZIONE E CANCRO
Intervengono
Pier Paolo Di Fiore, docente di Patologia generale Università di Milano, direttore "Programma di Novel Diagnostics" Istituto Europeo di Oncologia, autore de Il prezzo dell'immortalità (Il Saggiatore)
Telmo Pievani, docente di Filosofia delle scienze biologiche Università di Padova, autore di Dna (Mondadori)
Maria Rescigno, ricercatore AIRC, vice rettore e delegato alla Ricerca Humanitas University
Conduce
Gabriele Beccaria, giornalista e coordinatore Tuttoscienze e Tuttosalute de La Stampa
sabato 26 settembre 2020 / ore 21:00 - 22:15
Teatro Miela
IL FARMACO, DAL MICROSCOPIO AL PAZIENTE
Intervento di
Francesco Perrone, ricercatore AIRC Istituto nazionale dei tumori IRCCS “Fondazione Pascale”
A seguire, proiezione in anteprima di "DNA. Come far suonare la scienza"
Introduce
Pier Paolo Di Fiore, docente di Patologia generale Università di Milano, direttore "Programma di Novel Diagnostics" Istituto Europeo di Oncologia, autore de Il prezzo dell'immortalità (Il Saggiatore)