Paolo
Comelli
Ingegnere elettronico, lavora all’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS dal 1993. È dirigente tecnologo e responsabile del sistema di monitoraggio dell’Italia nord orientale (SMINO) presso il Centro di Ricerche Sismologiche  che OGS gestisce nell'ambito del suo mandato Istituzionale in stretta collaborazione con le Protezioni Civili Regionali del Friuli Venezia Giulia e del Veneto. È responsabile scientifico del progetto “Armonia - Rete di monitoraggio accelerometrico in tempo reale di siti ed edifici in Italia ed in Austria”, coordinato da OGS e finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale  Interreg V-A Italia-Austria 2014-2020.
domenica 26 settembre 2021 / ore 16:30 - 17:45
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Salone di Rappresentanza
TERREMOTI E SOCIETÀ: I SISTEMI DI MONITORAGGIO E ALLERTA A BENEFICIO DI TUTTI
Intervengono
Amedeo Aristei, direttore Protezione civile Regione Friuli Venezia Giulia
Paolo Comelli, ricercatore Centro Ricerche Sismologiche OGS
Giovanni Costa, ricercatore in Sismologia Università di Trieste
Luca Soppelsa, capo Direzione Regionale Protezione Civile, Sicurezza e Polizia Locale del Veneto
Modera
Stefano Parolai, direttore Centro Ricerche Sismologiche OGS