Ozgë
Akbulut
E' professore associato alla Sabancı University di Istanbul. Dopo la laurea in Scienza dei Materiali e Ingegneria nel 2004, ha ottenuto il dottorato di ricerca al Massachusetts Institute of Technology nel 2009 con un lavoro di ricerca sulla produzione di dispositivi biomolecolari e scienza delle superfici. Come ricercatrice post-doc all'Harvard University (2009-2011) si è concentrata sullo sviluppo di strumenti e tecniche in ambienti con risorse limitate, su compositi a base di silicone e modificatori di reologia per l'addictive manufacturing e l'industria del cemento. Nel 2014 ha co-fondato un'azienda, Surgitate, che si occupa di progettazione e fabbricazione di piattaforme di formazione chirurgica tattile.
sabato 25 settembre 2021 / ore 11:30 - 12:45
Molo IV, Agorà
EUROPA E INNOVAZIONE: IL FUTURO È DONNA
Intervengono
Ozgë Akbulut, docente Sabanci University Istanbul, vincitrice EU Prize for Women Innovators
Giada Palma, autrice di Donne che innovano
Maria-Pau Ginebra, direttore ICREA CMEM Università di Barcelona, vincitrice EU Prize for Women Innovators
Conduce
Maria Gaia Fusilli, collaboratrice L'Economia del Corriere della Sera