Milad
Tangshir
Nato nel 1983 a Tehran, in Iran. Dal 2011 vive in Italia, per studiare Cinema all’Università di Torino. Dal 2012 ha realizzato diversi cortometraggi, che sono stati presentati e premiati in diversi festival nazionali e internazionali. Nel 2019 ha diretto VR Free, un corto di realtà virtuale, girato nel carcere di Torino. Il corto ha fatto parte della competizione della 76° Festival di Venezia. Star Stuff, prodotto dalla Rossofuoco di Davide Ferrario, è il suo primo lungometraggio.

-

Born in 1983 in Iran. He worked as a musician for the Iranian band Ahoora, releasing three albums in 2000’s. He moved to Italy in 2011 and started making films which have been screened and awarded at various film festivals. His virtual reality debut, VR Free, shot in Turin prison, was presented at Venice Film Festival and Sundance Film Festival. His feature documentary Star Stuff, produced Rossofuoco and shot in Chile, South Africa and Canary Islands, premiered at Torino Film Festival.