Marta
Monti
Dopo aver completato il suo ciclo di studi in Chimica tra Roma e Trieste si è unita al gruppo di Chimica Teorica e Computazionale dell’Università di Trieste per il suo dottorato di ricerca. La sua attività si concentra sul calcolo di spettri di dicroismo circolare di nanoparticelle attraverso un approccio statistico/quantomeccanico. Nel 2022 ha vinto il progetto HPC - Europa3 iniziando una collaborazione con il prof. H. Häkkinen (Università di Jyväskylä) all’interno del suo progetto di ricerca.

-

After completing her studies in Chemistry between Rome and Trieste, Marta joined the Theoretical and Computational Chemistry group at the University of Trieste for her PhD. Her work focuses on calculating circular dichroism spectra of nanoparticles using a statistical/quantum mechanical approach. In 2022, he won the HPC-Europe3 project by starting a collaboration with Prof. H. Häkkinen (University of Jyväskylä) within the research project.
venerdì 23 Settembre 2022 / ore 10:00 - 11:15
Urban Center
A UNIVERSE WITHIN A CHIP: CROSSING THE FRONTIERS OF KNOWLEDGE WITH A SUPER-COMPUTER
Sezione: Focus on: Physics
Lingua: english
Panel with
Nicola Marzari, docente di Teoria e Simulazione dei Materiali EPFL Losanna / professor of Theory and Simulation of Materials, École Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL)
Lucio Mayer, docente di Astrofisica teorica e computazionale, direttore dell'Istituto per le Scienze computazionali Università di Zurigo / professor of Computational and Theoretical Astrophysics, director of the Institute for Computational Science University of Zurich
Marta Monti, dottoranda in Chimica Università di Trieste / PhD student in Chemistry University of Trieste
Agata Trovato, ricercatrice in Fisica sperimentale Università di Trieste / researcher in Experimental Physics University of Trieste
Chaired by
Maria Peressi, docente di Fisica teorica della materia Università di Trieste / professor of Theoretical Condensed Matter Physics University of Trieste