Lorenzo
Stievano
Professore di chimica inorganica all’Università di Montpellier dal 2009. La sua ricerca, condotta presso l’Institut Charles Gerhardt Montpellier, tra i più importanti istituti di chimica in Francia, riguarda lo studio dei meccanismi di funzionamento e di degradazione nelle batterie al litio e nei sistemi innovanti post-litio. Coautore di oltre 180 articoli in riviste scientifiche e capitoli di libri, è esperto di metodi analitici basati su raggi X e luce di sincrotrone.

 
sabato 25 settembre 2021 / ore 16:30 - 17:45
Museo Civico Sartorio, Sala Costantinides
VERSO L’ENERGIA DEL FUTURO
Intervengono
Martina Dell'Angela, ricercatrice CNR-IOM
Antonella Iadecola, ingegnere di ricerca CNRS - Centre national de la recherche scientifique
Paola Luches, ricercatrice Istituto Nanoscienze CNR di Modena
Lorenzo Stievano, docente di chimica inorganica Università di Montpellier
Modera
Claudio Masciovecchio, dirigente per le tecniche sperimentali risolte temporalmente di FERMI, Elettra Sincrotone Trieste