Emanuele
Gruppioni

Emanuele Gruppioni si è laureato in Ingegneria Elettronica con Specializzazione Biomedica
presso l'Università di Bologna. Successivamente, sempre presso l’Università di Bologna, si è laureato in Tecniche Ortopediche. Presso il Campus Biomedico di Roma ha conseguito il Dottorato di ricerca in Bioingegneria e Bioscienze.
Dal 2006 lavora presso l'Area Ricerca e Formazione del Centro Protesi INAIL occupandosi di sviluppo tecnologico e di gestione dei progetti di ricerca. Dal 2015 è professore a contratto nel corso ""Ortesi e ausili ortopedici III"", CdL in Tecniche Ortopediche, Scuola di Medicina e Chirurgia. Nel 2009, con un progetto relativo allo sviluppo di una protesi attiva di spalla, in partnership con la facoltà di ingegneria dell'Università di Bologna, riceve il premio Antonio D'Auria della SIRI (Associazione Italiana di Robotica ed Automazione). Nel 2018, col sistema protesico Hannes, vince il premio per l’innovazione della ADI (Associazione per il Disegno Industriale) e successivamente, nel 2020, anche il prestigioso “Compasso d’Oro”. Attualmente è Direttore tecnico dell'Area Ricerca e Formazione e in tale ruolo coordina numerosi progetti di ricerca in collaborazione con importanti istituti di ricerca.


-

Emanuele Gruppioni graduated from the University of Bologna in Electronic Engineering with a Biomedical Specialization. Subsequently, again at the University of Bologna, he became CPO (Certified Prosthetist and Orthotist). He obtained a PhD in Bioengineering and Biosciences at the Campus Biomedico of Rome.
Since 2006 he has been working in the Research and Training Area of ​​the Centro Protesi Inail dealing with technological development and management of research projects.
Since 2015 he has been an adjunct professor in the course "Orthoses and orthopaedic aids III", Degree in Orthopaedic Techniques, School of Medicine and Surgery.
In 2009, he received the Antonio D'Auria award from SIRI (Italian Association of Robotics and Automation) with a project related to the development of an active shoulder prosthesis, in partnership with the engineering faculty of the University of Bologna. In 2018, he won the ADI (Association for Industrial Design) innovation award with the Hannes prosthetic system and subsequently, in 2020, also the prestigious "Compasso d'Oro".
He is currently Technical Director of the Research and Training Area and in this role he coordinates numerous research projects in collaboration with important research institutes.

 
venerdì 23 Settembre 2022 / ore 10:00 - 11:15
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
HUMAN AND ARTIFICIAL INTELLIGENCE: NEW PARADIGMA FOR REHABILITATION
Sezione: Focus on: Biotechnologies
Lingua: english
Panel with
Emanuele Gruppioni, direttore tecnico Area ricerca e formazione, Inail Direzione centrale assistenza protesica e / technical director Research and Training Area Centro Protesi Inail
Alberto Dellacasa Bellingegni, area ricerca e formazione Centro Protesi Inail / research and training area Centro Protesi Inail