Barbara
Mazzolai
Biologa con un Dottorato in Ingegneria dei Microsistemi e un Master Internazionale in Eco-Management alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, dirige il Centro di Micro-Biorobotica dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Pontedera. Per il suo lavoro ha ricevuto riconoscimenti prestigiosi tra cui il Premio Marisa Bellisario e la Medaglia del Senato della Repubblica Italiana. Nell’ambito del programma europeo FET (Future and Emerging Technologies), che finanzia le idee di ricerca più visionarie, ha coordinato la realizzazione del Plantoide, il primo robot al mondo ispirato alle radici delle piante, con applicazioni che spaziano dall’esplorazione spaziale alla microchirurgia al monitoraggio ambientale. Oggi coordina i progetti europei GrowBot, che sviluppa tecnologie intelligenti e sostenibili ispirate alle piante rampicanti, e il progetto I-Seed, che ha come obiettivo lo sviluppo di robot ispirati ai semi delle piante per il monitoraggio ambientale. Il suo primo libro, La Natura geniale, è stato pubblicato nel 2019 da Longanesi.