Alessandra
Marin
Architetto e PhD in Pianificazione territoriale e sviluppo locale, è professoressa associata di Urbanistica presso l’Università degli Studi di Trieste, dove insegna Progettazione del territorio, Nozioni di gestione dei rischi naturali e coordina il Laboratorio di Progettazione integrata della Città, del Territorio e del Paesaggio. È stata coordinatrice del CdLM in Architettura (2016-2020). Gli ambiti di ricerca più rilevanti nella sua attività vertono sulla storia dell’urbanistica, sulla valorizzazione sostenibile dei patrimoni culturali e sui processi di rigenerazione urbana, del territorio e del paesaggio.
venerdì 25 settembre 2020 / ore 10:00 - 13:00
Museo Revoltella
EU GREEN DEAL TACTICS: TRA NATURE-BASED SOLUTIONS E CITTADINANZA ATTIVA
Intervengono
Luca Abriola, assessore Edilizia privata, urbanistica e salute Comune di Latisana (UD)
Alfredo Altobelli, docente di Ecologia del paesaggio Università di Trieste
Giovanni Bacaro, docente di Botanica ambientale e applicata Università di Trieste
Miris Castello, docente di Ecologia vegetale Università di Trieste
Enrica De Paulis, dirigente settore Gestione del territorio e pianificazione del Comune di Feltre (BL)
Alessandra Marin, docente di Progettazione urbanistica Università di Trieste
Flavia Pastò, paesaggista e assessore al Turismo, edilizia privata e decoro urbano Comune di Jesolo (VE)
Adriano Venudo, docente di Infrastrutture e paesaggio Università di Trieste
Modera
Giancarlo Sturloni, giornalista e scrittore, docente di Comunicazione del rischio Università di Trieste e Scuola Internazionale di Studi Superiori Avanzati - SISSA