Agata
Trovato
Ricercatrice all’Università di Trieste. Si occupa di analisi dei dati delle onde gravitazionali utilizzando metodi Machine Learning che necessitano di calcolo ad alte prestazioni (HPC). Fa parte del management committee di una COST Action europea (g2net) che ha lo scopo di far interagire esperti di machine learning e di onde gravitazionali. È la responsabile per l’esperimento Virgo della pubblicazione dei dati raccolti dalla collaborazione.

-

Fixed-term researcher at the University of Trieste. She deals with Gravitational Wave data analysis using Machine Learning methods which require high performance computing (HPC). She is a member of the management committee of a European COST Action (g2net) whose aim is to bring together experts in machine learning and gravitational waves. She is responsible for the publication of the data collected by the Virgo experiment.
venerdì 23 Settembre 2022 / ore 10:00 - 11:15
Urban Center
A UNIVERSE WITHIN A CHIP: CROSSING THE FRONTIERS OF KNOWLEDGE WITH A SUPER-COMPUTER
Sezione: Focus on: Physics
Lingua: english
Panel with
Nicola Marzari, docente di Teoria e Simulazione dei Materiali EPFL Losanna / professor of Theory and Simulation of Materials, École Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL)
Lucio Mayer, docente di Astrofisica teorica e computazionale, direttore dell'Istituto per le Scienze computazionali Università di Zurigo / professor of Computational and Theoretical Astrophysics, director of the Institute for Computational Science University of Zurich
Marta Monti, dottoranda in Chimica Università di Trieste / PhD student in Chemistry University of Trieste
Agata Trovato, ricercatrice in Fisica sperimentale Università di Trieste / researcher in Experimental Physics University of Trieste
Chaired by
Maria Peressi, docente di Fisica teorica della materia Università di Trieste / professor of Theoretical Condensed Matter Physics University of Trieste